Milano 2013: a scuola i colloqui con i professori si fanno via Skype

Milano, ancora una volta, si segnala all’avanguardia nell’uso della tecnologia, infatti l’istituto Civico Scolastico A. Manzoni ha dato il via a Genitori in Video, operazione sperimentale che permetterà ai genitori di andare a colloquio con i professori via Skype, ma continuate a leggere qui di seguito.
Il corpo docente del Manzoni potrà così incontrare”virtualmente i genitori dei propri alunni attraverso Skype. La prima fase del progetto metterà i professori  in condizione di poter  svolgere i colloqui con i genitori tramite il popolare software di video comunicazione.  Nella seconda fase tutto sarà esteso attraverso  un uso più ampio della collaborazione documentale per offrire così un accesso costante a documenti, supporto alle lezioni, registro elettronico etc… Chiara Bisconti, assessore al Benessere e qualità della vita del comune di Milano ha scritto in una nota:  “Siamo felici di dare il nostro contributo a questo progetto  che fa parte di un progetto più ampio, quello di facilitare la conciliazione tra tempi della vita e tempi del lavoro per decine di migliaia di famiglie milanesi. Siamo fortemente impegnati su questi temi, su vari livelli, e Genitori in Video rappresenta una punta d’eccellenza con cui siamo felici di poter collaborare”.

Ricordiamo ai nostri lettori di Milano 10 che Skype è un software freeware di messaggistica istantanea e VoIP che unisce caratteristiche presenti nei client più comuni (chat, salvataggio delle conversazioni, trasferimento di file) ad un sistema di telefonate basato su un network Peer-to-peer. Gli sviluppatori del software, cioè Niklas Zennström e Janus Friis, sono gli stessi che hanno realizzato il popolare client di file sharing Kazaa, la Sharman Networks. Il prodotto è stato introdotto nel 2002. La soluzione tecnica è stata messa a punto in Estonia da Jaan Tallinn, Ahti Heinla e Priit Kasesalu.

skype_log-100010026-large

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica