Università Milano 2012/2013: test d’ingresso



Con l’inizio delle attività lavorative ripartono anche le università ed in particolare quelle in cui verranno effettuate le prove d’ingresso per accedere ai corsi di laurea a numero chiuso. Tanti i ragazzi che sono interessati a fare un test d’ingresso. Per gli aspiranti ingegneri giovedì sarà la volta del Politecnico di Milano con un doppio appuntamento, alle 9 del mattino e alle 14. Lo stesso programma verrà seguito nella giornata di venerdì e poi nelle giornate del 3 e 4 settembre. 8861 sono gli iscritti che parteciperanno alle selezioni per entrare nell’ateneo, un numero in aumento rispetto allo scorso anno per 5072 posti disponibili per entrare al Politecnico.

Molto richiesti ancora una volta sono i corsi di Ingegneria Gestionale e Meccanica, ma anche Ingegneria Biomedica e Informatica sta avendo un riscontro più alto a livelli di numeri rispetto alle scorse annate. Test d’ingresso giovedì anche all’Università Bocconi che assegnerà il 10% dei posti durante la sessione autunnale ed altri nella sessione primaverile. Diversi sono i criteri per entrare a studiare in questa Facoltà: la perfomance scolastica vale il 50%, il test il 45% e poi molto valore hanno anche i certificati linguistici e di informatica. 1610 sono invece i posti disponibili per entrare a far parte della Cattolica. I test sono stati già effettuati tra i mesi di maggio e luglio.

Il 12 settembre, invece è la giornata delle selezioni per la Facoltà di Economia della Statale. L’università quest’anno è stata riorganizzata in 31 nuovissimi dipartimenti, numero chiuso per Economia Europea (230 posti), Facoltà molto richiesta dai nuovi arrivati, che lo lo scorso anno aveva accolto 350 matricole.