Sale Slot a Milano: nuova sentenza del Tar sugli orari di apertura



E’ appena stata ribaltata la sentenza del Tar riguardo le sale slot a Milano e ora l’ apertura sarà consentita dalle ore 10:00 all’una di notte, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio cosa è stato recentemente stabilito.

“La liberalizzazione degli orari di apertura degli esercizi commerciali non si applica alle case da gioco autorizzate ai sensi dell’art. 88 del t.u.l.p.s”. Questa è la motivazione della quinta sezione del Consiglio di Stato in merito al ricorso presentato dal Comune di Milano contro la decisione del Tar, dove veniva chiesto il rispetto dell’ordinanza sugli orari per le sale Giochi e Sale Scommesse (apertura dalle ore 10 alle ore 1 del giorno seguente).

E’ stata confermata quindi l’efficacia della disciplina degli orari per questa attività presenti nell’ordinanza del sindaco del 29 gennaio 2013 e pubblicata sull’Albo Pretorio il giorno successivo. Sul sito del Comune di Milano è stato poi pubblicato quanto segue: “Il Consiglio di Stato, ribaltando la decisione del Tar, ha precisato altresì che il regime dell’autorizzazione di polizia e i connessi controlli ai quali sono sottoposte le sale giochi rispondono alla necessità di tutela della sicurezza, dell’incolumità e della moralità pubblica, ritenendo che l’Ordinanza sindacale risponda alle finalità succitate e alla armonizzazione delle stesse con gli interessi imprenditoriali dei privati”.

L’emergenza sociale legata alle sale slot, anche a Milano, è sotto gli occhi di tutti. Solo sul sito delle pagine gialle milanesi, vedi al seguente link qui di seguito http://lombardia.paginegialle.it/lombardia/mi/slot.html si contano più di trentuno esercizi.  La ludopatia, cioè il gioco d’azzardo patologico, è qualcosa da non sottovalutare, per questo motivo, riportiamo qui di seguito il video girato dalle Iene, che detengono tutti i diritti, per la loro recente campagna contro i pericoli del gioco d’azzardo.

giuliano-pisapia-le-iene-650x365