Raccolta differenziata Milano 2012: si parte anche con l’umido



Molte sono state le volte che la città di Milano ha intrapreso per la raccolta differenziata ma dal 4 settembre 2012, è partita in maniera ufficiale la raccolta differenziata sulla parte umida dei rifiuti di casa. La parte sud-ovest è stata la prima zona da cui si è cominciato e nella giornata del 3 settembre sono stati consegnati gratuitamente i cestini e i sacchetti biodegradabili. Va ricordato, però, che la raccolta vera e propria partirà il 26 novembre ed entro il 2014 questa operazione sarà ampliata a tutto il capoluogo lombardo.

La raccolta dell’ultimo è ciò che mancava per quanto riguarda la raccolta differenziata nella città di Milano, molto attenta a questo genere di iniziative. Oltretutto con la parte organica della pattumiera è possibile ricavare biogas e fertilizzanti di alta qualità. Data la portata della raccolta è necessario, però, prestare attenzione per evitare che le case vengano infestate da mosche ed insetti di altro genere. A tal proposito, infatti, una modalità per gestire il cestino in maniera adeguata è metterlo sul balcone per chi lo possiede. Il fatto di averlo fuori è positivo perchè le basse temperature impediranno l’accumularsi di insetti e che i rifiuti marciscano.

Con l’arrivo del bel tempo, invece, la cosa più congeniale da fare è buttar via i sacchetti ogni giorno. È normale che bisognerà sopportare probabilmente qualche cattivo odore ma del resto questo è il prezzo da pagare se si vuole avere risparmio energetico e meno rifiuti inceneriti in tal modo da avere una qualità migliore dell’aria.