Musei Milano aperti dal 25 al 27 settembre



Per invogliare i cittadini di Milano a visitare le bellezze della città, parte la terza edizione di “Musei aperti”. Un’iniziativa in cui i musei del capoluogo lombardo saranno aperti fino alle 10 di sera in tal modo da far riscoprire ai locali e non il patrimonio della città. La Pinacoteca di Brera, il museo Diocesano, il Poldi Pezzoli, il Bagatti Valsecchi, l’Archeologico e il Museo del Novecento. Ma anche due musei civici, due case-museo private e un museo legato alla Curia diocesana, ecco i protagonisti che saranno coinvolti. Da oggi finoa giovedì sera, sarà possibile visitare due differenti musei a sera, a ingresso libero. Si parte oggi, quindi, con la Pinacoteca di Brera, il Museo Diocesano, che raccoglie i tesori dell’arte sacra milanese.

Nella giornata di mercoledì, invece, le porte aperte saranno quelle della Casa-museo Poldi Pezzoli in cui si potranno ammirare le opere di Piero Della Francesca e Perugino. Porte aperte anche al Buseo Bagatti Valsecchia. Apertura straordinaria, invece giovedì, per il Museo Archeologico e per il Museo del Novecento di Piazza Duomo. Un progetto già sperimentato nel 2011 che ha avuto molto successo coinvolgendo circa 8000 visitatori. Un segno questo di quanto l’arte sia ancora molto apprezzata e della passione che c’è da parte di molte persone soprattutto da parte dei cittadini meneghini che hanno apprezzato con piacere il patrimonio culturale di Milano.

Ecco un breve riassunto dei musei da poter visitare: martedì 25 settembre sarà possibile visitare la Pinacoteca di Brera e il Museo Diocesano, mercoledì 26 settembre sarà la volta del Museo Poldi Pezzoli e del Museo Bagatti Valsecchi, giovedì 27 settembre chiuderanno il ciclo il Museo Archeologico e il Museo del Novecento.