Dove andare a Capodanno a Milano 2014



Finiti i tempi delle settimane bianche e dei Capodanni in giro per il mondo, gli italiani stanno riscoprendo la bellezza del Capodanno in città: del resto, se l’Italia, ogni anno, ospita migliaia di persone che vengono a passare qui le loro vacanze di Natale, non vedo perché il fascino e la magia del belpaese debbano venire meno….agli italiani, appunto! E così, bellissime città come Firenze, Roma, Milano, Napoli – per dirne alcune! – si organizzano per regalare un Capodanno piacevole, fastoso e facilmente gestibile sia ai loro cittadini che ai “fuori sede”. Con i collegamenti (ed i contatti) giusti, si può organizzare un ottimo capodanno in una grande città, con poche centinaia di euro a persona. Se, però, non siete “esperti” della città dove state per passare il Capodanno 2014, fate bene attenzione all’organizzazione della vostra festa: scegliere bene il posto dove dormire, il ristorante dove cenare, il locale dove andare dopo il veglione, è molto importante per evitare sorprese anche piccole, come quelle rappresentate dalle perdite di tempo o dalle prenotazioni saltate.

Il consigli, quindi, è di affidarvi ad una guida competente, esauriente e fidata. Ad esempio, un sito come Capodanno a Milano, mette a disposizione, in un paio di clic, la possibilità di consultare e prenotare “la serata” presso le strutture segnalate al suo interno. Per un Capodanno 2014 nella metropoli lombarda, avete tante opzioni tra le quali scegliere: i più giovani possono prenotare un veglione ed un posto nel privée in alcune delle discoteche più quotate della città.

I meno giovani, invece, possono scegliere tra le piazze più popolate, ma anche le visite guidate, i teatri, e i ristoranti che restano aperti per l’after dopo il veglione. Nel marasma di Milano, sarà semplice trovare la risposta alle proprie esigenze!
timthumb