Citytech: a Milano il 28 e 29 ottobre 2013 arriva la nuova mobilità



Sta nascendo, proprio in questi giorni a Milano, Citytech, l’incubatore d’idee sulla Mobilità Nuova come chiave per reinterpretare lo spazio, la qualità della vita, il rapporto della città con i suoi abitanti, ma andiamo a vedere meglio qui di seguito in dettaglio.

 

 

La Mobilità Nuova oggi è il fulcro, il pensiero unico intorno a cui ruoterà tutto, infatti per Citytech c’è bisogno e necessità di  ripensare i sistemi di trasporto, gli spazi e la connettività che, progettati per il XX secolo, devono ora essere funzionali e al servizio delle strutture produttive e sociali del XXI secolo. Questa nuova strategia per rimodellare la mobilità italiana del terzo millennio può essere definita soltanto con un’azione di concerto tra tutti gli attori interessati:aziende, pubbliche amministrazioni e le diverse espressioni della società civile. Questo nuovo concetto di “mobilità nuova” si prepara quindi ad essere protagonista nella nostra  Milano, per la precisione presso i locali della Fabbrica del Vapore  dove sarà ospitata, il 28 e 29 ottobre, la prima edizione di Citytech, l’evento organizzato dal Comune con la Commissione Europea Rappresentanza a Milano e presentato martedì 22 ottobre a Milano.

Come recita il sottotitolo della manifestazione, Citytech è stata ideata per “ripensare il paradigma della mobilità per le città del terzo Millennio ed è dedicata sia ai professionisti che agli appassionati della mobilità nuova. Sarà insomma il luogo dove far confluire idee su come riprogettare i sistemi di trasporto e gli spazi e su come incentivare soluzioni “verdi” seguendo politiche che guardino davvero al futuro. Molti gli incontri previsti tra istituzioni, aziende, associazioni ma anche opinion makers.

Citytech_logo1