Area C Milano Ecopass, dal 16 gennaio stop ai diesel Euro 5



Il 16 gennaio, con l’entrata in vigore di Area C, si fermeranno all’interno della Cerchia dei Bastioni, i diesel Euro 3, insieme ai veicoli benzina Euro 0 e diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2, che sono stati già fermati dalla Regione nel corso dei 6 mesi invernali. Ogni giorno entrano nella Cerchia dei Bastioni a Milano circa 3.500 diesel Euro 3: il 4,8% dei veicoli che accedono nel centro di Milano negli orari di attivazione della Ztl, dalle ore 7.30 alle ore 19.30, dal lunedì al venerdì.

Con il divieto di accesso per questa classe di inquinamento sarà in totale il 5,4% dei veicoli a non poter più accedere all’Area C: sommando i diesel Euro 3 alle categorie precedenti si arriva a 4.000 mezzi di trasporto privati e di servizio. Un dato importante soprattutto se si va ad unire alla percentuale di inquinamento di cui queste classi di veicoli fermate dal provvedimento sono responsabili: il 38% delle emissioni complessive di PM10 allo scarico.

L’obiettivo di questa scelta è quello di limitare le emissioni locali, a beneficio non solo di chi risiede nella Cerchia dei Bastioni, ma anche delle 500.000 persone che entrano nel centro di Milano quotidianamente. Sono previste anche delle deroghe fino al 31 dicembre 2012, ma solo per quel che riguarda i diesel Euro 3, che non comportano l’esenzione dal pagamento.

Potranno in questo modo accedere all’Area C per tutto il 2012 i veicoli diesel Euro 3 che appartengono a residenti, domiciliati e con box di pertinenza all’interno della Cerchia dei Bastioni, i veicoli di servizio e gli autobus turistici. In molti però si sono detti scettici a proposito di questo provvedimento.