Alfa Romeo protagonista della Milano AutoClassica 2014



Al via la rassegna Milano AutoClassica che dal 25 al 27 aprile accoglierà appassionati ed esperti dell’Auto d’Epoca, un settore in continua crescita che pervade trasversalmente la società contemporanea aggiungendo valore al comparto dell’auto moderna.
 

Giunta alla terza edizione, quest’anno la manifestazione propone un calendario ancora più ricco di novità quali eventi speciali, nuove aree per i test drive, uno spazio dedicato alla vendita da parte dei privati e numerosi appuntamenti per vivere appieno l’esperienza dell’auto classica e sportiva. All’evento non poteva certo mancare Alfa Romeo, il marchio secolare che ha scritto alcune delle pagine più belle dell’automobilismo mondiale, un patrimonio fatto di vetture e progettisti, corse e motori, stile e innovazione che hanno segnato il progresso tecnologico e le vicende sportive del Novecento. Per accogliere un pubblico di appassionati ed esperti, Alfa Romeo è presente con un’area espositiva di forte impatto visivo capace di esaltare la più autentica passione per l’automobilismo, di ieri e di oggi. In particolare, i visitatori possono conoscere da vicino 3 vetture storiche appartenenti al Museo Storico Alfa Romeo: RL Targa Florio (1923), Alfa Romeo 750 Competizione (1955) e Giulietta Spider prototipo America (1955). Sullo stand anche due esemplari appartenenti a clienti privati – Giulietta Sprint del 1955 e Giulietta Spider “Bertone” del 1955 – che formano tutte insieme la cornice ideale per le vetture di attuale produzione all’insegna di quel fil rouge che lega da oltre un secolo le automobili del Biscione. Nell’area espositiva sono presenti l’affascinante supercar Alfa Romeo 4C – l’icona moderna del marchio che esprime l’essenza della sportività coniugando uno stile mozzafiato con prestazioni eccellenti –  e l’inedita MiTo ‘Quadrifoglio Verde’ e la nuova Giulietta, i modelli rinnovati che assicurano stile essenziale, motori compatti e potenti, giusto rapporto peso/potenza e contenuti tecnici “made in Alfa Romeo” votati al piacere di guida.

 

L’evento milanese è certamente l’occasione ideale per celebrare i 60 anni di vita del modello Giulietta, come dimostra anche lo spazio allestito all’esterno di Milano AutoClassica per accogliere i 50 esemplari privati che saranno visibili per tutta la durata della Fiera, un vero e proprio museo ‘a cielo aperto’ per raccontare la lunga storia di una leggenda.